Home Page > Comunicazione

Comunicazione

 

Quando vuoi, quanti ne vuoi

Sulle note di “Never can tell” di Chuck Berry, in diverse situazioni i protagonisti (due ragazze in barca, una coppia sul divano, dei ragazzi ad una partita di calcio, una giovane donna in ufficio) gustano Pavesini ricordando che sono buoni e leggeri.

Quando vuoi, quanti ne vuoi

Sulle note di “Never can tell” di Chuck Berry, in diverse situazioni i protagonisti (due ragazze in barca, una coppia sul divano, dei ragazzi ad una partita di calcio, una giovane donna in ufficio) gustano Pavesini ricordando che sono buoni e leggeri.

Quando vuoi, quanti ne vuoi

Sulle note di “Never can tell” di Chuck Berry, in diverse situazioni i protagonisti (due ragazze in barca, una coppia sul divano, dei ragazzi ad una partita di calcio, una giovane donna in ufficio) gustano Pavesini ricordando che sono buoni e leggeri.

Sentirsi leggeri è sentirsi vivi

Dal 1991 Cabrini è testimonial di tutte le marche Pavesi, come rappresentante esemplare della “gente piena di vitalità”.

Sentirsi leggeri è sentirsi vivi

Dal 1991 Cabrini è testimonial di tutte le marche Pavesi, come rappresentante esemplare della “gente piena di vitalità”.

Su di giri con i Pavesini

Agli spot incentrati sulla leggerezza si alternano quelli volti alla comunicazione della ricarica di energia, come “su di giri con i Pavesini”.

Su di giri con i Pavesini

Agli spot incentrati sulla leggerezza si alternano quelli volti alla comunicazione della ricarica di energia, come “su di giri con i Pavesini”.

Su di giri con i Pavesini

Agli spot incentrati sulla leggerezza si alternano quelli volti alla comunicazione della ricarica di energia, come “su di giri con i Pavesini”.

Su di giri con i Pavesini

Agli spot incentrati sulla leggerezza si alternano quelli volti alla comunicazione della ricarica di energia, come “su di giri con i Pavesini”.